Ricette

martedý 04 dicembre, 01:23

Barman attrezzatura per cocktail

Il barman quale attrezzatura deve avere a disposizione per preparare i cocktail?



Barman attrezzatura per cocktail

Per il barman l'attrezzatura è importante almeno quanto la conoscenza delle varie ricette dei cocktail, alcolici o analcolici, e la tecnica nell'esecuzione delle varie fasi di preparazione.

 

D'altronde, la professione del barman può essere praticata in due modi differenti: come lavoratore dipendente o come libero professionista.

 

Nel primo caso sarà compito del locale (bar, discoteca, o lounge bar per aperitivi) fornire al barman tutta l'attrezzatura necessaria, nel secondo caso invece il barman e l'attrezzatura dovranno essere un'unica azienda: nel momento in cui il lavoratore è ingaggiato per una prestazione, magari per lavorare in una festa privata, deve disporre autonomamente di tutti gli strumenti necessari.

 

Per il barman l'attrezzatura necessaria è piuttosto ampia, e può risultare ancor più vasta nel caso in cui si tratti di un barman acrobatico, ovvero di un barman in grado di preparare i cocktail con delle suggestive performance acrobatiche.

 

Ed allora, come si compone l'attrezzatura del barman?

 

Lo shaker è sicuramente l'accessorio base: si tratta di una sorta di bicchiere di grandi dimensioni che viene utilizzato, appunto, per "shekerare", ovvero per mescolare gli ingredienti in maniera ottimale in pochi secondi per servire il cocktail.

 

Allo shaker dev'essere abbinato un versatore, prezioso sia per utilizzare lo shaker in maniera ottimale che per versare nel bicchiere la bevanda preparata.

 

Altri strumenti fondamentali sono gli squeezer, dei contenitori che consentono di "spruzzare" nel bicchiere alcuni ingredienti indispensabili per una corretta preparazione del cocktail, come ad esempio la granatina.

 

Come non citare, inoltre, lo spoon, un piccolo strumento utile per mescolare gli ingredienti all'interno del bicchiere evitando che si depositino sul fondo, l'apribottiglie, i coltelli, il pestino, necessario per preparare molti tipi di cocktail, tra cui il mohjito.

 

Anche il frullatore è uno strumento fondamentale, soprattutto per la preparazione di cocktail particolari, il tritaghiaccio manuale o elettrico, necessario per conferire al ghiaccio la corposità tipica "da cocktail".

 

A completare l'attrezzatura devono esserci, ovviamente, una vasta gamma di bicchieri e di strumenti utili all'intaglio della frutta, e non può mancare neppure la classica "Speed Bottle", ovvero la bottiglietta a beccuccio utile per versare gli ingredienti in maniera rapida e, perchè no, intrattenendo il pubblico con delle performance acrobatiche.

 

Insomma, per il barman l'attrezzatura per preparare cocktail e bevande di ogni tipo è piuttosto vasta, ma, se adeguata, può garantire delle prestazioni altamente professionali.

 

Riccardo G. 

 

 



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Come prendersi cura dei capelli
L’ acne giovanile : rimedi e cause
I prodotti Carita Ideal

I prodotti Carita Ideal

[23 feb 2017]

I più letti