News

martedì 14 giugno, 07:18

Germogli di aglio, broccoli e fieno greco all'origine del batterio killer

Continua ad allungarsi la lista dei vegetali coinvolti nel contagio



Germogli di aglio, broccoli e fieno greco all'origine del batterio killer

Dalla Germania le ultime notizie sulla scoperta dell’origine del Batterio killer. 

Oggi è la volta dell’aglio, broccoli e fieno greco

Che i germogli di questi vegetali siano implicati nella storia del batterio lo riporta Il ministro della sanità della Bassa Sassonia

La scoperta è avvenuta perché 5 dipendenti del vivaio da cui è partita l’epidemia si sono ammalati. 

Il Robert-Koch-Institut ha confermato che si sono avuti 36 decessi, 3228 persone contagiate in Germania, 781 colpite dalla sindrome emolitica uremica, la variante pericolosa dell’escherichia coli.

Il 69% e' di sesso femminile. I danni economici ammontano a 65 milioni di euro per i contadini tedeschi, ma a piu' di 600 milioni per gli altri. 

VAL DIDI 




Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Sapone allo zolfo contro i brufoli
Come smettere di mangiarsi le unghie
Miglior correttore occhiaie