News

lunedì 31 dicembre, 09:06

Fast food, un neonato viene salvato

Accade in un fast food di una nota catena internazionale della captale, il bambino si chiama Emanuele e sta bene ora è ricoverato al S.Eugenio



Fast food, un neonato viene salvato

Emanuele ce l’ha fatta, è sopravvissuto al diventare uno scarto. È ricoverato al S.Eugenio, sta bene, pesa 3 kg. Emanuele è stato ritrovato casualmente nel water di un Mc Donald dell’Eur.  

Lo ha trovato una sedicenne che entrata nel bagno si è resa conto che nel wc c’era un neonato ed è subito uscita a chiamare aiuto. Il piccolo è stato soccorso e l’ambulanza è arrivata in tempo per salvarlo dall’assideramento e portarlo in ospedale. La madre lo ha abbandonato dopo averlo partorito nel water, la donna adesso potrebbe aver bisogno di aiuto perché ha perso sangue. Le ipotesi sono tante, ma alla fine il piccolo ha trovato calore e un nome Emanuele, così lo hanno chiamato gli infermieri ed i medici dell’ospedale dove è ricoverato.

Si cerca questa giovane donna, che appare nel video delle telecamere interne, ma fino ad ora nessun indizio che possa condurre alla sua identificazione.

Il piccolo Emanuele è arrivato in ipotermia all’ospedale, quindi si dovranno fare accertamenti su eventuali danni arrecati dall’esposizione prolungata al freddo dell’acqua, ma fino ad ora Emanuele ha reagito bene riprendendosi ed alimentandosi con regolarità. 



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Lievito di birra, come assumerlo ?
Sapone allo zolfo contro i brufoli
Come smettere di mangiarsi le unghie