Bambino

martedý 06 aprile, 13:54

Onicofagia: come combatterla

Consigli per combattere l'onicofagia



Onicofagia: come combatterla

Dal nome potrebbe sembrare una malattia orribile. In realtà il termine "onicofagia" altro non indica che il brutto vizio, diffuso soprattutto tra gli adolescenti, di rosicchiarsi le unghie e talvolta anche le pellicine che le circondano, per cause varie, in genere di tipo emotivo: stress, ansia, noia, bisogno di attenzione.

 

Al di là dell'aspetto estetico, che a volte può anche essere all'origine di disturbi nei rapporti sociali per il fatto di avere mani "impresentabili", l'onicofagia può portare a conseguenze deleterie sulla salute fisica di chi ne è affetto, in particolare sulla salute delle mani e della bocca (aumento del rischio di infezioni), nonchè dei denti (usura dello smalto, con aumento dell'incidenza di carie).

 

Ovviamente il trattamento più efficace dell'onicofagia è quello che mira ad eradicarne le cause emotive, e quindi quello basato sulla terapia comportamentale, associata o meno a idonei trattamenti farmacologici con ansiolitici o antidepressivi, oppure ad opportuni trattamenti integratori con vitamine B e magnesio, efficaci nel regolare l'umore.

 

Di particolare aiuto può anche essere l'utilizzo di specifici prodotti anti-onicofagia, da applicare sulle unghie e in grado di renderle di gusto "sgradevole", nonchè di prodotti o integratori idonei a stimolarne la ricrescita, ridonando loro forza e flessibilità.

 

In ogni caso è bene ricordare che l'onicofagia è un problema da affrontare e trattare precocemente, in quanto in grado di protrarsi, se non curato, anche nell'età adulta. 

 

Chiara De Carli 

 



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Qual è la differenza tra i colpi di sole e le meches? Quale scegliere?
Perché preoccuparsi per una cicatrice? Mederma Gel Topico per cicatrici
La bellezza dall'interno: Merz Spezial

I più letti