News

martedė 07 aprile, 18:05

La plastica e i suoi effetti.

La plastica e i suoi effetti.



La plastica e i suoi effetti.

Uno studio effettuato sul Bisfenolo A ha evidenziato come questa sostanza si strettamente collegata col cancro alla prostata. Il bisfenolo A è una sostanza ampiamente usata per le bottiglie in plastica, il sottile film interno alle scatolette di cibi conservati, le tettarelle per lattanti e le confezioni alimentati. Nello specifico, l'assunzione nella dieta umana di quantità piccole ma costanti di bisfenolo è particolarmente pericoloso nelle donne in gravidanza, alterando in modo cruciale, lo sviluppo dei neonati. La sostanza provoca infatti alterazioni microscopiche nella prostata del feto, che non sono riscontrabili alla nascita, gli effetti si fanno sentire con gli anni. Le alterazioni possono causare anche malformazioni dell'uretra. Piccolissime quantità di questa plastica bastano dunque, nella vita fetale, a scombinare il sistema genitale dei maschi. Quindi da questa analisi si evince come sia consigliabile bere il più possibile in bottiglie non di plastica, diminuire il consumo di questo materiale per racchiudere cibi o liquidi. Questo comportamento non aiuterebbe solo noi direttamente, ma anche l'ambiente dove viviamo, visto che la plastica è un materiale duro a morire.



Codice

I commenti sono proprietà dei rispettivi autori. Consiglialimentari.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.

Farmaci Equivalenti

Gratis le Ricette di Consiglialimentari.it

Solo la tua mail per ricevere subito e Gratis la Guida iscrivendoti alla nostra newsletter

50 Ricette e Consigli per mangiare sano

E-mail:

Ho preso visione e accetto l'informativa sulla privacy

 

Mederma
Blog Bellezza
Qual è la differenza tra i colpi di sole e le meches? Quale scegliere?
Perché preoccuparsi per una cicatrice? Mederma Gel Topico per cicatrici
La bellezza dall'interno: Merz Spezial